Fai vedere chi sei nella vita reale

Conta più un like che un complimento.

Si potrebbe parlare di coinvolgimento emotivo dovuto alla settorializzazione dell’identità di massa?

Oggi avere una vita sociale vuol dire essere ben inseriti in un mondo che è in continua evoluzione, un mondo che non lascia spazio al troppo pensiero ed al soffermarsi su ciò che sono le emozioni umane.

Mi spiego meglio.

Oggi siamo perennemente accecati da ciò che ci mettono davanti, da ciò che siamo in un certo senso costretti a guardare per essere al passo con il mondo.

Pensiamo solo ai ‘social network’, nati come mezzo per poter mettere in comunicazione rapidamente persone che in altri tempi non avrebbero potuto nemmeno conoscersi.

L’idea di partenza almeno era quella ma oggi di ciò è rimasto ben poco.

Oggi ci troviamo a vivere il ‘social network’ come un modo di “sfoggiare”, chi più chi meno, ciò che abbiamo, ciò che facciamo ma soprattutto ciò che rappresentiamo.

Il mondo della socialità virtuale da anni ormai viene concepito quasi come un mondo a parte che in qualche modo si distacca dalla realtà vera e propria.  Molte persone che hanno abusato e continuano ad abusare di questa gigantesca potenza che sono i ‘social network’, ricordiamo che è un mondo fittizio, spesso si sono trovate in situazioni scomode e addirittura pericolose.

Oggi infatti abbiamo continuamente fatti che riguardano cyber-violenze e pressioni psicologiche, questo perché l’uomo ha un senso innato di primeggiare e di comandare che spesso è incontrollabile. Si potrebbe partire da un discorso quasi infantile che riguarda il bullismo nelle scuole per poi arrivare al fidanzato geloso che manda messaggi con minacce di morte alla fidanzata. Se questo non bastasse, se il messaggio del potenziale “uomo cattivo” venisse semplicemente ignorato da colui o da colei che lo riceve? Esistono i ‘social network’ ! E via si cominciano a mandare foto private che vengono rese pubbliche con lo scopo di diffamare una persona. Oggi tutti noi o almeno, la maggior parte di noi, ha più account su diversi ‘social network’ ognuno per un uso specifico. Molte persone hanno addirittura dei profili nei quali non sembrano nemmeno le stesse persone. Per spiegare meglio questo punto è necessario ragionare per luoghi comuni. La ragazza che usa sia Instagram sia ‘Facebook’, spesso ha uno scopo diverso per questi due ‘social’. ‘Facebook’, più conosciuto e più utilizzato, è una realtà virtuale che aiuta a metterci in comunicazione anche con parenti e persone adulte, nel quale si possono condividere più cose e mettere più informazioni personali. ‘Instagram’ invece è stato concepito come un album fotografico da condividere  con il mondo, volendo, del tutto anonimo e pertanto meno rintracciabile dal parente di turno o dal padre curioso che cerca la figlia su internet per vedere che gente frequenta. Con ‘Instagram’ si può avere una vita sociale completamente diversa che spesso può celare chi si è realmente. Basta avere una bella borsa ma nessun tipo di altro sfarzo per poter essere una “persona seguita”. Il motivo? Come sempre i famosi che postano normalmente le ultime tendenze che però loro, a differenza delle “persone comuni”, possono permettersi.

Non facciamo che i social cambino la nostra vita in maniera negativa è che ci riempiano di preoccupazioni e stress che potremmo tranquillamente non avere!

La socialità online è una cosa fantastica se usata in maniera ragionevole ed a scopo ricreativo!

Fuori però, nella vita vera, c’è il mondo. Questo nessuno potrà impedirci di viverlo e sicuramente saremo più reali lì che davanti ad uno schermo senza rivelarsi realmente!
WhatsApp Image 2017-04-12 at 13.49.44

Marco Italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: